DALLA SIRIA AL FESTIVAL: SEBASTIANO CAPUTO E LA SPORCA GUERRA MEDIATICA DELL'OCCIDENTE

DOMENICA 21 MAGGIO 2017 - ore 17.00

SIRIA, STORIA DI UNA GUERRA PER PROCURA FRA ORIENTE ED OCCIDENTE

Ne parliamo con Sebastiano Caputo - Reporter al rientro dalla Siria. Sebastiano Caputo è nato a Roma il 22/02/1992. Reporter autodidatta è pubblicista dal 2013. In passato ha scritto per i quotidiani “Rinascita” e “La voce Ribelle” di Massimo Fini. A oggi collabora con le testate “Il Giornale”, “Treccani”, “La Verità” e “Tempi”, nonchè con l’agenzia fotografica Witness Image, per cui scrive i testi. E’ ideatore delle riviste periodiche online “Contrasti” e “L’Intellettuale Dissidente”, di cui è direttore. E’ autore dei saggi Pensiero in rivolta (Barbera Editore) e Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste (Circolo Proudhon Edizioni). Studioso di arabo, ha viaggiato in Turchia, Iran, Siria, Libano, Palestina, Iraq, Marocco, Tunisia, Pakistan, Russia.